Consulenza

Spesso, nella vita quotidiana, i comportamenti e messaggi che il cavallo manifesta e che vengono considerati come problemi comportamentali, sono il risultato di una esperienza  vissuta e/o di una incomprensione nella comunicazione con l’uomo.

Questi incomprensioni si manifestano nella quotidianità tramite:

. paure specifiche (ad esempio dei trattori, macchine, non entrare nell’acqua etc.)

. difficoltà nel dare i piedi

. difficoltà nello stare fermi (sellare, salire…)

. difficoltà nel caricamento sul trailer,

. cavalli che non si lasciano avvicinare o prendere al paddock,

. cavalli che mordono,

. galoppatori che hanno problemi nelle gabbie di partenza;


Il focus del lavoro è quello di interpretare il cavallo, capirne il vissuto e la storia e da li incominciare a ricreare un contesto ed un’esperienza che permetta di vivere con meno paura o difficoltà la propria vita. La presenza del proprietario,  è importante per poter continuare secondo i consigli e secondo le esperienze necessarie. Le consulenze riguardano e considerano anche il contesto nel quale l’animale vive, succede a volte che le abitudini o le gestioni stesse creano o rinforzano alcuni comportamenti difficili.

Le consulenze sono tutte a “domicilio” e nel caso che le distanze o le difficoltà lo prevedono, si offre la possibilità di accogliere il cavallo presso la struttura Nuova Santa Vittoria a Grazzano Badoglio con la disponibilità al proprietario di seguire il lavoro.

IMG_0181 picc IMG_0193

Foto

Next »

Archivio

  • +2018 (8)
  • +2017 (8)
  • +2016 (16)
  • +2015 (13)
  • +2014 (20)
  • +2013 (6)
  • +2012 (1)
  • +2011 (1)